Citazione capitolo 40 (Levi)

[…]

Lei mi guarda e stringe la maniglia dello sportello, mordendosi il labbro prima di voltarsi ancora verso di me.

<<E comunque sono tua>> dice sottovoce. <<Anche se tu non mi vuoi. Sono ancora tua.>>

Scende dal pick-up ed entra in albergo mentre la pioggia continua a tamburellare sul parabrezza.

(L’amore più giusto è quello sbagliato – Chelsea Fine)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s